progetto Conosci il tuo mondo emotivo
Circoscrizione Jesi II Ovest e Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi

mappa             « indietro / avanti »             TI TROVI IN: homepage               
 

forum
FORUMIl gruppo progetto Conosci il tuo mondo emotivo 2004 - Comune di Jesi  promuove la partecipazione al forum on line del progetto, dove sarà possibile a tutti gli interessati (interni ed esterni al gruppo) leggere e pubblicare articoli tematici, discussioni aperte e di confronto inerenti le esperienze e gli argomenti dell'edizione 2004 del corso: disegno, teatro, multimedialità, psicologia, musica. Inoltre tutte le nuove iniziative in cantiere, le collaborazioni previste, le domande ai docenti, gli appuntamenti da non perdere ...»

news
NEWSDiscussione del forum contenete appuntamenti, iniziative, inviti provenienti sia dal gruppo di lavoro di Jesi sui temi della creatività e del progetto Conosci il tuo mondo emotivo che da gruppi affini e da enti e associazioni entrate in contatto con il gruppo. Iniziative  collegate alle aree di interesse del progetto, che si svolgono sul nostro territorio...»

gemellaggi
GEMELLAGGIIl gruppo ricerca collaborazioni, adesioni, gemellaggi con persone e organizzazioni che si occupano o vorrebbero iniziare a interessarsi di teatro, disegno, multimedialità, psicologia. Per contattare gli insegnanti del corso e i partecipanti puoi utilizzare il forum oppure i recapiti telefonici ed emai che trovi nelle pagine web dei laboratori   ...»

link
DIRECTORYNella pagina  link trovi a portata di click alcuni siti di gruppi giovanili con interessi affini(il gruppo Identità Creativa di Camerano (AN)) ) o inerenti ai temi che sono stati oggetto del progetto. Se vuoi che il tuo sito venga inserito nei link segnalati non esitare a contattarci! ...»

laboratori del corso: didattica esperienzale per stimolare riflessione, creatività, approfondimento.

>Laboratorio di psicologia ...»
dr.ssa Chiara Pagnanelli, psicologo.

>Laboratorio Artistico ...»
sign.ra Maria Gabriela Urbani, pittrice, esperta in percezione visiva.

>Laboratorio Musicale ...»
dr. Paolo Scapellato, psicologo.

>Laboratorio Teatrale ...»
dr.ssa Martina Nocelli, psicologo.

>Laboratorio Multimediale ...»
dr. Massimo Surdo, formazione e consulenza aziendale.

ATTENZIONE
TROVI IL NUOVO PORTALE INTERNET DI MONDO EMOTIVO ALL'INDIRIZZO WWW.MONDOEMOTIVO.IT
progetto conosci il tuo mondo emotivo:
Le emozioni, gli aspetti espressivi e relazionali di un gruppo di giovani.
On line il progetto Conosci il tuo mondo emotivo in collaborazione con Circoscrizione Jesi II Ovest e Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi. Nelle pagine del sito realizzato con i materiali prodotti dai docenti e dai partecipanti al corso sono presenti numerosi spunti di informazione e riflessione a tema, sui laboratori svolti e un forum interattivo di discussione per mantenere la continuità con le future iniziative del progetto.
L
e più moderne e accreditate ipotesi scientifiche affermano che la capacità di identificare, gestire ed esprimere le emozioni si configura come il più potente tra i fattori protettivi per difendersi dal pericolo della devianza e della conflittualità, e uno strumento indispensabile per una piena autorealizzazione nel rapporto con gli altri. Fin dall'adolescenza si insegna ai ragazzi a fare più attenzione alla sfera razionale e "calcolatrice" che a quella interiore e relazionale. Se ci dovessimo chiedere di elencare i fattori che portano un individuo ad avere successo nella vita molto probabilmente tra le risposte più frequenti si avrebbero: un'intelligenza vivace, una carriera scolastica brillante, specifiche competenze professionali insieme ad altri fattori legati alla sorte come l'appartenenza ad una elevata classe sociale, un aspetto fisico avvenente. Spesso, però, la ragione per cui molte persone non esprimono appieno il loro potenziale risiede in una loro incompetenza emotiva, cioè in una incapacità di gestire le proprie emozioni, sia in ambito individuale sia relazionale. PRESENTAZIONEPensiamo ad esempio ad una persona con una straordinaria intelligenza, brillante dal punto di vista accademico, competente sul piano lavorativo, ma arrogante, irascibile, incapace di trattare con le altre persone e di gestire le proprie emozioni: nonostante le sue competenze professionali e la sua intelligenza non siamo affatto sicuri che avrà successo nella sua carriera professionale e nelle sue esperienze affettive e relazionali. Sono assolutamente necessarie altre caratteristiche e sono quelle che Daniel Goleman raggruppa sotto il termine "intelligenza emotiva" e le qualifica come un modo particolarmente efficace di trattare se stessi e gli altri o, con altri termini, il "saper essere". Il progetto ha la finalità di stimolare la capacità di riconoscimento e d'espressione dei sentimenti e delle emozioni, e di fornire modi concreti per chiarire le esperienze personali. Talvolta i sentimenti, sia verso se stessi che verso gli altri, possono essere confusi o disorientanti. Aiutare il giovane ad esplorare e a dare un significato a quello che tiene dentro di sé, che soffoca, reprime o esterna in modo poco costruttivo significa educare la mente al potenziamento di quell'aspetto dell'intelligenza che è in grado di favorire reazioni emotive equilibrate e funzionali. Riteniamo che la capacità di identificare e comunicare i sentimenti possa essere appresa più facilmente attraverso diversi canali espressivi, come il disegno, la scrittura, la rappresentazione teatrale, l'ascolto e la produzione di suoni. Questi offrono l'opportunità di esprimere comportamenti emozionali più salutari e aiutano a scoprire modi più creativi di pensare, sentire ed essere. I disegni, le immagini, la rappresentazione scenica possono agire come contenitori per i sentimenti dolorosi, opprimenti o caotici: i giovani possono "osare" negli esercizi perché, prima di correre i rischi più grandi "là fuori", provano in un ambiente sicuro. Il semplice atto di "creare" ha di solito un effetto benefico. S' impara ad usare le proprie capacità immaginative e creative per risolvere i problemi anziché complicarli con angosce e fantasie irrazionali. La creatività non è una dote innata, che la fortuna ha distribuito avaramente a pochi artisti lasciando la maggioranza dell'umanità ad aspettare il frutto dell'opera di questi fortunati: oggi a ciascuno è dato di esercitare e applicare la propria creatività nell'ambito lavorativo, familiare, sociale e in qualsiasi circostanza. La persona creativa è quella capace di elaborare in modo nuovo i dati informativi che ha sotto mano, cioè i comuni dati sensoriali di cui disponiamo tutti. Uno scrittore ha bisogno di parole, un musicista di note, un artista figurativo di percezioni visive, e tutti e tre devono avere una certa padronanza delle tecniche della rispettiva disciplina. Ma un individuo creativo coglie intuitivamente la possibilità di trasformare i dati più comuni in nuove creazioni, trascendendo la pura e semplice materia prima. Oggi anche la più fervida fantasia corre il rischio di essere ostacolata dai condizionamenti che, agendo a nostra insaputa, vincolano le capacità inventive. Bisogna così imparare a "vedere" per sviluppare le proprie doti creative e recependo in modo nuovo forme e colori si potrà arrivare ad esprimere senza incertezze la propria visione delle cose. Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi, scrive M. Proust.

partecipanti
I partecipanti all'edizione 2004 del progetto Conosci il tuo mondo emotivo del Comune di Jesi si presentano su queste pagine, esponendo i propri interessi personali e professionali, foto di gruppole impressioni e le emozioni suscitate dall'attività svolta all'interno del gruppo: diretta allo sviluppo della creatività, all'approfondimento degli strumenti di espressione ...»

articoli
Disegno, teatro, multimedialità, psicologia come possono interagire per lo sviluppo delle capacità creative ed espressive? Gli articoli raccolti espongono le esperienze personali e di gruppo, di chi come professione, come attività collaterale o per mettersi in gioco ha svolto tali attività all'interno del progetto. ...»

docenti
I professionisti che hanno preso parte al progetto come insegnanti raccontano le loro impressioni sull'esperienza svolta all'interno del gruppo di lavoro.FORUM Il corso ha visto i partecipanti impegnati in attività di produzione creativa nel campo delle arti figurative, del teatro, della musica e della multimedialità e nella riflessione sugli aspetti psicologici e relazionali della comunicazione personale. ...»

HELP del sito
Assistenza tecnica, consigli, risposte su come utilizzare al meglio le pagine informative e le pagine interattive del progetto Conosci il tuo mondo emotivo del Comune di Jesi (AN). Nella pagina HELP sono state raccolte le risposte ai dubbi più frequenti, per quesiti specifici utilizza la discussione assistenza del forum. ...»

manifesto: obiettivi del progetto e dei partecipanti all'iniziativa
MANIFESTOGli allievi e i docenti del progetto Identità Creativa hanno individuato come manifesto di sintesi alcuni valori da trasmettere e  risultati da conseguire:
- riconoscere e identificare i propri sentimenti ed emozioni;
- esplorare, esprimere e comunicare le proprie emozioni;
- Individuare nuovi stili di comunicazione;
- trovare nuovi modi di pensare alle emozioni;
- sperimentare nuovi modi di affrontare i propri sentimenti ed emozioni. ...»

certificazione di qualità
Valid HTML 4.01!

controllo qualità del codice di questa pagina

apre una nuova finestra Valid CSS!

controllo qualità del codice di questa pagina

apre una nuova finestra

VAI INDIETRO Indietro    INIZIO PAGINAinizio pagina    STAMPA PAGINA Stampa     Avanti VAI AVANTI
data ultimo aggiornamento pagina:
sito web realizzato da massimo surdo cell.: 349-0817819